Port&Shipping Tech

Port&ShippingTech, che si è tenuto a Genova il 6, 7 e 8 ottobre, è l’evento di riferimento in Italia per il mondo marittimo, dallo shipping alla portualità, dalle crociere alla logistica intermodale, in cui viene posto al centro del dibattito il futuro del cluster marittimo Euro-Mediterraneo tra innovazione e nuove sfide.
Giunta alla 13^ edizione, la manifestazione ha ospitato un ricco portafoglio di workshop, seminari, open-day e convegni con un focus interamente dedicato alle tematiche green, il Green Ports&Shipping Summit, concentrato tra i vari obiettivi a medio-lungo termine sia in ambito marittimo che portuale, sulla riduzione dell’impatto ambientale delle attività umane sul mare, al quale Pantecnica® ha preso parte con un intervento dal titolo: “Blue Technologies e Research&Development per il comfort vibroacustico di bordo e la salvaguardia dell’ambiente marino”
Per migliorare il comfort a bordo di yacht e navi, Pantecnica® ha infatti maturato competenze tecniche specialistiche per la progettazione e la fornitura di sistemi efficaci per mitigare sia i rumori di origine strutturale che quelli secondari trasmessi per via aerea nelle cabine e sul ponte di coperta. Inoltre l’attenzione verso la salvaguardia dell’ambiente marino è da sempre una delle nostre priorità, in ossequio al Sustainable Development Goal 14 dell’Agenda ONU 2030 e in qualità di sostenitori ab origine della One Ocean Foundation. Inoltre abbiamo sviluppato sistemi innovativi per evitare i trattamenti antivegetativi, notoriamente inquinanti, e schermature acustiche in materiale riciclabile al 100%.

 

EXPOFERROVIARIA 2021

In occasione della 10° edizione di EXPOFERROVIARIA che si è tenuta a Rho dal 28 al 30 settembre, Pantecnica® è stata presente presso il padiglione 20 stand J70 dove  ha presentato i propri sistemi antivibranti in gomma ed in gomma-metallo per impieghi anche critici su rotabili ferrotranviari e i Rail Dampers della Schrey&Veit, (dispositivi per l’attenuazione del rumore generato dal passaggio dei rotabili sui binari, intervenendo direttamente all’origine del disturbo stesso),  mettendo al servizio dei progettisti, dei costruttori e dei gestori di mezzi di trasporto pubblico su ferro e su gomma, le competenze maturate in oltre 50 anni di esperienza nello studio, progettazione, sviluppo ed industrializzazione di soluzioni tecnologicamente all’avanguardia. Tra queste, nell’ambito delle attività di R&D e degli investimenti fatti nella “Circular Economy”, vi era anche l’innovativo dispositivo fononico NoViDamp®, brevettata meta‐tecnologia per l’isolamento vibro‐acustico sia in ambito infrastrutturale che civile ed industriale, in partnership con la collegata start‐up del Politecnico di Milano, Phononic Vibes® S.r.l.

I nostri sistemi:

  • componenti antivibranti per la cassa, tasselli elastici per ruote elastiche e superelastiche;
  • molle per la sospensione primaria e secondaria;
  • supporti elastici e di usura per i carrelli ferrotranviari.

 

SEAFUTURE 2021

In occasione della settima edizione di SEAFUTURE che si è svolta alla Base Navale di La Spezia, dal 28 Settembre al 1 Ottobre,

Pantecnica® ha presentato oltre ad alcuni sistemi antivibranti già certificati, idonei all’uso a bordo di imbarcazioni, anche:

  • la nostra consulenza in materia di screening del comfort vibroacustico di bordo per la progettazione e la fornitura di sistemi efficaci per mitigare sia i rumori di origine strutturale che quelli secondari trasmessi per via aerea nelle cabine e sul ponte di coperta;
  • l’attenzione verso la salvaguardia dell’ambiente marino (in ossequio al Sustainable Development Goal 14 dell’Agenda ONU 2030), attraverso i sistemi innovativi sviluppati in ambito R&D & Innovation e delle Blue Technologies per evitare i trattamenti antivegetativi notoriamente inquinanti, e le schermature acustiche in materiale riciclabile al 100%.

Sempre in tema di salvaguardia di mare Pantecnica® sostiene OneOcean Foundation la cui mission è quella di accelerare soluzioni riguardo l’inquinamento marino ispirando leader internazionali, promuovendo la Blue Economy e diffondendo la cultura di sostenibilità e preservazione dell’ambiente marino attraverso i principi della Charta Smeralda nata per sensibilizzare l’opinione pubblica e tutti gli stakeholder coinvolti, evidenziando il senso di urgenza nell’affrontare i problemi più pressanti degli oceani e degli ecosistemi marini e costieri.

 

 

 

 

Rating legalità 2021

Pantecnica® viene valutata azienda etica, trasparente e con una corretta gestione del business.

Nuovo importante traguardo per Pantecnica SpA, relativamente alla certificazione del suo modus operandi.
Per il 2021, Pantecnica ha infatti conseguito il punteggio di “2 stelle+” su un massimo ottenibile di tre stelle, ed è stata iscritta nell’Elenco pubblico delle imprese con rating di legalità dell’AGCM, l’Autorità garante della concorrenza e del mercato.
Il rating di legalità è un indicatore sintetico del rispetto di elevati standard di legalità da parte delle imprese e del grado di attenzione riposto nella corretta gestione del business.
Il rating di legalità si sostanzia nell’assegnazione di un punteggio da una a tre stellette, in base al livello di compliance ai requisiti richiesti che sono in parte normativi e in parte extra-normativi. L’assegnazione di un punteggio superiore alla prima stella dipende dal numero di requisiti premiali soddisfatti, tra cui per esempio l’adesione a protocolli di legalità, l’adozione di un sistema di tracciabilità dei pagamenti, la presenza di acclarati sistemi di Corporate Social Responsibility, l’iscrizione agli elenchi fornitori white list.
Questo riconoscimento è un segnale importante che ci spinge a lavorare con ancora maggiore impegno in questa direzione, puntando a migliorare ulteriormente il nostro rating già nei prossimi mesi.

Scarica la lettera di attribuzione rating di legalità

 

Blue Economy Summit

PANTECNICA® ha partecipato alla III° edizione del Blue Economy Summit che si è tenuto a Genova, dal 29 giugno al 3 luglio in qualità di SUPPORTER.

La manifestazione era dedicata alle filiere produttive del mare organizzata dall’Associazione Genova Smart City e dal Comune di Genova. Focus di questa edizione, ricca di conferenze, tavole rotonde, interviste e talk show in live streaming è stato il rilancio dell’economia del mare dopo l’emergenza

COVID-19.

Un format interattivo per coinvolgere e avvicinare più persone alla cultura del mare e attraverso una riflessione, insieme ad aziende, istituzioni ed enti di ricerca per la definizione delle priorità e le prospettive per il futuro.

Il Blue Economy Summit rientra negli appuntamenti del Genoa Blue Forum promossi dal Comune di Genova, Università degli Studi di Genova, Camera di Commercio di Genova, Regione Liguria e Associazione Agenti Raccomandatari Mediatori Marittimi.

La posizione dell’Italia come potenza mondiale nel settore della nautica da diporto di fascia media ed alta dipende in gran parte dalle sue capacità ed abilità che coprono l’intera catena del valore dello yachting, dalla progettazione alla costruzione, dal fitting al crewing, dai servizi a terra alle operation.

L’Italia e la Liguria detengono un know-how di altissimo livello in ognuna di queste fasi. Il mantenimento e lo sviluppo di questi skills è strategico sia per l’economia locale che per la disponibilità di opportunità di lavoro per le nuove generazioni, soprattutto nell’era post-emergenza sanitaria.

Pantecnica® ha partecipato con un intervento sul tema “Blue Technologies per la cantieristica navale e le marine” all’interno della sessione «Yachting: Market, Technology & Jobs».

Clicca qui per vedere il video.

BE READY 2 FLY

Il 26 novembre presso Palazzo Mezzanotte, Piazza Affari di Milano, si è svolto il convegno Be Ready 2 Fly.
Promosso da Politecnico di Milano e Università Bocconi, con i rispettivi incubatori Polihub e Speed MI Up, e realizzato in collaborazione con Borsa Italiana, Be Ready 2 Fly si è configurato come un evento di business matching in cui startup ad alto potenziale, investitori, imprese consolidate, talenti ed esperti d’innovazione si sono incontrati e confrontati per esplorare nuove idee, creare sinergie e far nascere opportunità di business.
BR2F è nato dall’alleanza fra Università Bocconi e Politecnico di Milano per lo sviluppo dell’imprenditorialità innovativa a Milano e per favorire l’incontro e la contaminazione tra le migliori start-up ad alto potenziale afferenti ai due ecosistemi universitari – Bocconi e Politecnico – e la business community.
Le 20 più promettenti startup (definite high-flyers in base al fatturato, ai finanziamenti già raccolti e all’eventuale valutazione), selezionate da Bocconi e Politecnico sono state suddivise in quattro cluster, a seconda della natura della loro attività: Digital, HAF (Healthcare, Agri e FinTech), Smart Living e Industrial, e in quest’ultimo vi era Phononic Vibes.

Pantecnica® è orgogliosa di essere partner di Phononic Vibes.

Per maggiori informazioni, leggi il Comunicato Stampa di Polimi.

Leggi l’articolo apparso sul Corriere della Sera.

Leggi anche l’articolo su Phononic Vibes.

INTERVISTA A PHONONIC VIBES SU RADIO 24

Intervista a Phononic Vibes andata in onda il 19 Ottobre all’interno del programma Focus Economia a cura di Sebastiano Barisoni, vicedirettore di Radio 24.

Pantecnica è orgogliosa di essere partner di Phononic Vibes.

Ascolta l’intervista

© Pantecnica® S.p.A. | Via Magenta 77/14A - 20017 Rho (MI) | C.F. e P.IVA IT 06914490153 | Legal Notice | Privacy Policy | Cookie Policy